stampa  stampa       rss       invia ad un amico invia ad un amico       rss rss

Thu Apr 05 13:22:00 CEST 2012

Con la riprogrammazione il POR FESR entra in una fase cruciale

Il 28 marzo 2012 la Commissione europea ha approvato la revisione del POR FESR Lazio 2007-2013, presentato dalla Regione Lazio per valorizzare al massimo le risorse comunitarie messe a disposizione nell’ambito della politica di coesione.

Con l’approvazione della Commissione, il POR FESR Lazio entra in una fase cruciale. Infatti, le modifiche al Programma sono finalizzate a dare risposte rapide alle esigenze del sistema produttivo e del territorio, in particolare attraverso la velocizzazione della spesa.

La Regione punta a selezionare interventi e progetti di qualità che garantiscano ricadute durevoli e sostenibili sulla nostra regione. La revisione del POR FESR Lazio si ricollega alla Strategia Europa 2020, e in particolare allo sviluppo di un’economia basata su innovazione e conoscenza, più efficiente nell’utilizzo delle risorse, più verde, più competitiva e tesa a promuovere la coesione sociale e territoriale.

Il POR FESR, così riprogrammato, prevede un aumento delle risorse per la competitività delle imprese e l’agenda digitale (70 milioni di euro) e per le energie rinnovabili (60 milioni di euro).

Altra novità significativa è l'introduzione di una quinta priorità strategica d'intervento (Asse V) riguardante lo sviluppo urbano e locale, per la quale vengono stanziati 80 milioni di euro tra finanziamenti nazionali e comunitari.

Il totale degli investimenti del POR FESR Lazio ammonta a 743,5 milioni di euro per il periodo 2007-2013, così ripartito tra i cinque assi prioritari:
  • Asse I - Ricerca innovazione e rafforzamento della base produttiva: 325,6 milioni di euro
  • Asse II - Ambiente e prevenzione dei rischi: 219,9 milioni di euro
  • Asse III - Accessibilità: 90,5 milioni di euro
  • Asse IV - Assistenza tecnica: 27,5 milioni di euro
  • Asse V - Sviluppo urbano e locale: 80 milioni di euro
 
cerca nel sito
sportello on line

La possibilità di scaricare modulistica, bandi e avvisi, delibere, pubblicazioni.

numero verde - 800 989 796

Lazio Innova
Comitato di sorveglianza
Partenariato socio-economico
Autorità di gestione
Valutazione
 
informapor - 800 989 796 POR è in collaborazione con
POR è in collaborazione con Lazio Innova